Alberto Landi e il crowdfounding

Alberto Landi e il crowdfounding

Ci siamo riusciti, evviva!

Il nostro primo progetto finanziato con la piattaforma di crowdfounding “produzioni dal basso” ha raggiunto tutte le quote che hanno consentito di coprire 3000 euro di spese di produzione per le quali chiedevamo il supporto di tutti.

Grazie a coloro che sono intervenuti sostenendo questa iniziativa dal basso. I contributi sono arrivati dai singoli oppure da gruppi di persone, molte quote sono state raccolte durante la proiezione in anteprima all’Oratorio Don Bosco lo scorso 30 maggio.

Riportiamo per correttezza il consuntivo delle spese di produzione sostenute sottolineando come attraverso questa iniziativa di crowdfounding  il documentario “Alberto Landi, voce libera di San Donà” è a giusto titolo non solo una produzione di Studio Liz ma di tutti coloro che si sono trasformati in produttori per la causa!

budget preventivo 6000 euro

contributo comune di San Donà di Piave 1000 euro

contributo regista Davide Colferai 1000 euro

contributo “produzioni dal basso” 3000 euro

totale spese di produzione 6245 euro

disavanzo 1245 euro coperti da Studio Liz

 

Il dvd del documentario è disponibile su richiesta inviando una mail

 

landi

Alberto Landi, voce libera di San Donà

Documentario dedicato al giornalista Alberto Landi, fondatore di Radio San Donà.
Per sostenere la produzione e il progetto:

Produzioni dal basso

Per i sandonatesi che lo preferiscono è possibile lasciare la propria quota a sostegno del documentario da Guido Toso nel suo negozio

Alberto Landi

Alberto Landi

Mentre i tempi andavano intiepidendo i rapporti umani, Alberto Landi intrecciava molte relazioni in modo critico e passionale ma sempre con estremo entusiasmo. Attraversava San Donà lentamente, con la sua bicicletta, mentre tutto il resto andava veloce, con quella fretta tipica dei nostri giorni. Aveva deciso di parlare a coloro a cui nessuno aveva voglia di parlare. Aveva deciso di fare una radio libera, quando le radio avevano deciso di non essere libere.
Essere se stessi in un momento in cui molti hanno deciso di essere altro da sé, questo era Alberto Landi.

Alberto Landi lavorava per costruire rapporti umani migliori e lo faceva con pazienza ed ironia usando come arma la radio di cui era direttore. La sua era la voce libera di un uomo che credeva in una libertà pura e priva di compromessi.

Il documentario è stato co-prodotto attraverso il crowfounding grazie al portale produzioni dal basso

Ascolta una rara intervista di Alberto

Crediti

Soggetto e regia Davide Colferai

Montaggio Corradio Iuvara

Musiche originali Silvio Bartoli

Assistente di produzione Margherita Korcz

Suono Silvia Berton

Durata 40 minuti

Produzione Studio Liz 2013

IL DVD DEL DOCUMENTARIO E’ DISPONIBILE PRESSO IL NEGOZIO DI GUIDO TOSO A SAN DONA’ DI PIAVE (Elioveneta, piazza rizzo 21) CON UN CONTRIBUTO DI 10 euro.

Pin It on Pinterest