Elmostro_invito_alta

La prima fase per la raccolta fondi  del progetto volge al termine, l’obiettivo era raggiungere 5000 euro.

Purtroppo malgrado il nostro impegno, la presenza su alcune importanti radio nazionali, la campagna online di crowdfunding e le presentazioni sul territorio siamo ancora lontani dal risultato.

Perchè partecipare alla cena di beneficenza

Mancano più o meno 1500 euro ed una manciata di giorni alla fine della campagna di raccolta fondi, e così abbiamo deciso di puntare tutto, come ultima spiaggia, su una cena di beneficenza.

Nell’organizzare questa iniziativa abbiamo potuto contare sull’amicizia, la disponibilità e l’affetto della cooperativa Controvento che ha deciso non solo di sostenerci ma di sposare il progetto El mostro.

La cena è un rito sociale dove, seduti allo stesso tavolo, è possibile mettersi in ascolto o farsi ascoltare, allietati da un buon pasto e vino. Vorremmo che il prossimo 11 dicembre alle 20.30 presso il Bagolaro di Forte Marghera, fossero in molti a volersi mettere in ascolto per conoscere il nostro progetto ma altrettanto vorremmo ascoltare quanti desiderano raccontarci un pezzo di questa storia comune che è, è stato e sarà, il petrolchimico di Marghera.

Perchè è importante prenotare

Di sicuro la quota di partecipazione di 50 euro per la cena ad alcuni potrà sembrare eccessiva, vista la crisi; tuttavia proveremo a convincervi, perchè dentro a questa quota non solo, appunto, ci sarà il prezzo di un menù molto curato ma anche un contributo concreto al progetto El mostro. Per ragioni organizzative e logistiche è indispensabile effettuare la prenotazione, ecco perchè vi invitiamo con forza a chiamare il 3450143110.

Ancora non siete convinti? Allora ecco il menù! Ora non avete più scuse, non lasciatevi sfuggire quest’occasione per essere protagonisti di un’iniziativa che racconta un pezzo di storia che ci riguarda tutti.

menù-11-dicembre

Vi piace il progetto, vorreste venire alla cena ma per cause di forza maggiore non potete esserci? Potete comunque fare una donazione! Ecco come:

Donazioni via Paypal e Bonifico Bancario


Oltre alla donazione on line attraverso il portale Eppela, riservato a chi possiede una carta di credito (anche ricaricabile) è possibile sostenere il progetto anche via Paypal e bonifico bancario.
Di seguito trovate le coordinate:bannereppela_300x250

 

 

Associazione Culturale STUDIO LIZ
Cannaregio 3294 – 30121 Venezia
C.F. 94064660270 / P.iva 03928160278

IBAN  IT43M0306902101100000002328

BIC BCITITMM

Pin It on Pinterest

Share This